Vidimazione del registro dei volontari

(urn:nir:ministero.industria.commercio.artigianato:decreto:1992-02-14)

  • Servizio attivo
Procedimento di vidimazione del registro dei volontari

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti interessati in possesso dei requisiti previsti.

Come fare

Per la vidimazione è necessario:

  • che ogni pagina del registro per il quale è richiesta la bollatura sia preventivamente numerata a cura del richiedente
  • ​​​​​in caso di registri rilegati, che siano riportati sulla copertina la denominazione dell’associazione, il codice fiscale e il tipo di registro (Registro degli aderenti all’organizzazione di volontariato che prestano attività di volontariato)
  • in caso di registri a fogli mobili, che siano riportati su tutte le pagine la denominazione dell’associazione, il codice fiscale e il tipo di registro (Registro degli aderenti all’organizzazione di volontariato che prestano attività di volontariato) e sia annullato il retro dei fogli nel caso non venga utilizzato.

Si ricorda che attualmente il Codice del terzo settore non impone particolari formalità, come la vidimazione, per la tenuta degli altri registri e libri sociali, per esempio il libro dei verbali.

Per accedere al servizio è necessario compilare l’apposito modulo e presentare gli allegati richiesti: a seguire sarà concordato un appuntamento per la consegna del registro. Non sarà possibile accedere al servizio senza appuntamento.

Domanda di vidimazione dei registri dei volontari
Copia del documento d'identità
Copia dello statuto in vigore
(da allegare solo se non iscritto ai registri di competenza)
Copia del decreto di iscrizione
(da allegare solo se iscritto ai registri di competenza)
Delega del legale rappresentante
(da allegare solo nel caso in cui non porti lui direttamente i registri per la bollatura)

Costi

La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

Cosa si ottiene

Il procedimento amministrativo si conclude positivamente senza l’emissione di un provvedimento. In caso contrario l’Amministrazione comunicherà l’esito negativo.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Ultimo aggiornamento: 15/06/2023 08:50.04