Incarico dirigenziale a tempo determinato ex art.110/1 TUEL

    Tipo di procedura
    Avviso di procedura comparativa
    Oggetto
    Avviso di selezione pubblica comparativa per la ricerca di candidature finalizzate alla copertura della posizione di dirigente da assegnare al IV settore (servizi tecnici per il territorio), mediante costituzione di rapporto a tempo pieno e determinato, ai sensi dell’art.110, 1 comma del tuel.
    Istruzioni

    L’unica modalità di candidatura ammessa è on-line, tramite lo sportello telematico, sul sito istituzionale del Comune di Porto San Giorgio http://www.comune.portosangiorgio.fm.it/ Il sistema informatico registra la data e l’ora d’invio della domanda, non consentendo la trasmissione di candidature oltre la scadenza. Invia altresì la ricevuta di avvenuta protocollazione della domanda. Si precisa che la modalità d’iscrizione on-line è l’unica consentita ed è da intendersi tassativa.

    Non sono ammesse altre modalità di produzione o d’invio della domanda di partecipazione alla selezione.

    Istruzioni: - collegarsi al sito istituzionale del Comune di Porto San Giorgio: http://www.comune.portosangiorgio.fm.it/ accedere allo sportello telematico polifunzionale, sezione “Occupazioni, concorsi e assunzioni” > “Partecipare ad un concorso pubblico” e poi autenticarsi, cliccando sul tasto “accedi” in blu in alto a destra: l’autenticazione è possibile esclusivamente mediante SPID o CNS (tessa sanitaria) – eventuali ulteriori indicazioni in merito alle modalità di accesso sono disponibili sulla pagina di autenticazione, cliccando su “Se hai bisogno di aiuto...” - dalla homepage andare nella sezione bandi di concorso > selezionare il concorso d’interesse > nella scheda “generalità”, cliccare su “partecipazione ad un concorso pubblico” dopo la parte di testo descrittiva - compilare la domanda, completando tutti i campi obbligatori (contrassegnati dal colore arancione) ed allegando i documenti richiesti (in formato PDF/A).

     È opportuno inviare la domanda una sola volta. Solamente in caso di gravi errori od omissioni, procedere con un secondo invio. In caso venissero presentate più domande dallo stesso candidato, viene presa in considerazione e valutata l’ultima domanda trasmessa cronologicamente (attestazione automatica da parte del sistema informatico), purché ovviamente entro i termini prescritti dal presente bando.

    Al termine della procedura il sistema trasmetterà all’email inserita in fase di registrazione una notifica di avvenuto inoltro ed una di avvenuta protocollazione, con l’indicazione del numero di protocollo, che sarà prova dell’avvenuta ricezione della domanda di partecipazione, entro il termine perentorio prescritto.

    Titoli di studio ammessi
    Diploma di Laurea (come indicato nell’avviso)
    Annotazioni

    Essere in possesso di Diploma di (A1)  Laurea specialistica o magistrale in Ingegneria civile (classe 28/S o LM-23) o Architettura e Ingegneria edile (classe 4/S o LM-4), o Ingegneria per l'ambiente e il territorio (classe 38/S o LM-35) o Laurea magistrale in Ingegneria dei sistemi edili (LM-24), ovvero uno dei Diploma di laurea (DL vecchio ordinamento) espressamente equiparati ai suddetti titoli dal Decreto interministeriale 9.7.2009;

    Essere dipendente di ruolo delle Pubbliche Amministrazioni, che abbia compiuto almeno cinque anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea. Per i dipendenti delle amministrazioni statali reclutati a seguito di corso-concorso, il periodo di servizio è ridotto a quattro anni. Sono altresì ammessi i soggetti in possesso della qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell’articolo 1, comma 2 del D.Lgs. 165/2001, muniti di una delle suddette lauree, che hanno svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali. Sono inoltre ammessi coloro che hanno ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in Amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a cinque anni ed i soggetti in possesso della qualifica di dirigente in strutture private che hanno svolto per almeno cinque anni le funzioni dirigenziali.

    Essere in possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere o di Architetto.

    Data di pubblicazione
    Data di scadenza
    Amministrazione
    A chi rivolgersi
    Referente
    28-07-2022 - Ammessi alla prova orale
    Rettifica - Ammessi e non ammessi. Convocazione a colloquio con il Sindaco
    Determinazione del dirigente 28-07-2022, n. 1221
    24-06-2022 - Indizione di procedura comparativa
    Incarico da dirigente a tempo determinato "Servizi Tecnici per il territorio"
    Determinazione del dirigente 24-06-2022, n. 1079